Il quarto progetto che Power Energia ha deciso di premiare con la propria iniziativa è il “Registro clinico-molecolare delle malattie oculari rare ad insorgenza precoce geneticamente trasmesse“; attraverso questo progetto, la Fondazione Bietti, vuole caratterizzare dal punto di vista clinico e genetico le numerose patologie degenerative retiniche e corneali ad insorgenza precoce, e ad eziologia sconosciuta, al fine di poter meglio correlare le caratteristiche fenotipiche e genotipiche delle singole patologie, di poter comprenderne meglio le ipotesi eziopatogenetiche ed individuare eventuali nuove mutazioni associate.

Per sapere qualcosa di più di questa iniziativa si può visitare il sito della fondazione www.fondazionebietti.it. 
Un grande grazie va al socio Camellini e Costi srl per aver segnalato questa bella iniziativa a cui è stato destinato il contributo inizialmente definito.

L’attestato è stato consegnato dal vicepresidente delegato Cristian Golinelli, alla dottoressa Lucia Ziccardi.